La Latteria Sociale di Meana Sardo (NU) è una cooperativa di allevatori e caseificio, sponsor di questa seconda edizione del Belvì Trail. Abbiamo intervistato il presidente Francesco - Chicu - Demuru.

 

Ciao Francesco, non tutti sanno come funziona una cooperativa di allevatori e caseificio, presentaci la vostra attività.

Esiste dal 1952 e oggi ne fanno parte 25 allevatori-soci, tutti di aziende medio-piccole di Meana. Ogni anno trasformiamo in formaggio circa 400.000 litri di latte, dando lavoro stabile in caseificio a cinque persone, più altre due stagionali, da dicembre a luglio, secondo il calendario biologico delle pecore, mentre il latte di vacca arriva tutto l’anno.

Quindi fate anche formaggi vaccini…

Sì, e anche caprini. All’incirca il 70% della nostra produzione sono formaggi di latte di pecora, il 20% di latte di capra e il 10% di latte di vacca. Così possiamo fare le caciotte sia di pecora che di capra, il casu axedu, la ricotta fresca e secca, il pecorino romano, le creme piccanti e tutto il resto. Vendiamo in modo diretto qui in caseificio, abbiamo clienti affezionati che arrivano da tutte le parti dell’Isola, poi distribuiamo nel mercato alimentare delle zone di Oristano e Cagliari ed esportiamo negli Stati Uniti e in Canada.

A cosa si deve questo successo dei vostri formaggi?

A tanti fattori, tra i quali il pascolo brado, con gli animali che si spostano e non vivono rinchiusi nelle stalle, e la qualità dei nostri stessi pascoli. Non sono certificati ufficialmente come biologici, ma nei fatti lo sono. Sono suoli collinari, con un’altitudine che varia dai 500 ai 1000 metri, con essenze che crescono spontanee, senza semina, e influiscono sul gusto del latte e quindi del formaggio, come il trifoglio selvatico, vari tipi di cardi ed erbe aromatiche come il timo. Un altro fattore è la qualità dell’acqua che usiamo nella lavorazione, non è acqua di rete, con un pozzo nel caseificio stesso attingiamo a una vena naturale, attiva tutto l’anno, di cui abbiamo fatto certificare la qualità.

A questo punto ce n’è abbastanza per provare tutti i vostri formaggi…

Già, innanzitutto ogni iscritta/o al Belvì Trail riceverà in omaggio alla partenza una fetta di formaggio sottovuoto di circa 200 g. Poi siete tutti invitati a passare in caseificio per assaggiare anche gli altri prodotti. Siamo aperti al pubblico dal martedì al sabato dalle 9 alle 13, in via Montebello n. 1 a Meana Sardo, a pochi km da Belvì…

Fate anche vendita online?

Certo, ci trovate al telefono ai numeri 0784.65.210 e 320.035.76.07 e alla mail latteriasociale@tiscali.it